11 Febbraio 2019

Il CIWRC 2019 prende forma: Rally 1000 Miglia si prepara al nuovo start

La sesta edizione del tricolore dedicato alle regine dei rally inizia a strutturarsi. Si parte ancora dalla tappa lombarda, che consolida il format di successo con diverse novità interessant.

Il Campionato Italiano WRC si avvicina alla sua sesta primavera. Confermato il calendario, nuovamente ricco di appuntamenti di alto profilo, si attendono solamente conferme e novità dai candidati alla nuova sfida tricolore. Le date saranno sempre sei, molte delle quali confermate dalle precedenti edizioni a partire proprio dal Rally 1000 Miglia.

L’appuntamento organizzato dall’Automobile Club di Brescia è tra le eccellenze del CIWRC, evento sempre presente tra le gare titolate, anche quest’anno scelto come week end d’apertura. La 43esima edizione del rally bresciano è attesa per l’ultimo fine settimana di marzo, un mese in anticipo rispetto agli ultimi anni. Il campionato infatti si svilupperà con cadenza regolare, una gara al mese, fatta eccezione per la pausa estiva di agosto. Si riparte quindi da Salò, confermata come centro nevralgico del rally dove verrà allestito il palco per la partenza e arrivo. Il lungolago Zanardelli rappresenta ormai un classico ritrovo per il pubblico, sempre numeroso sulle piesse come nelle zone calde della località gardesana. Rimarrà invariata anche la sede operativa, con parco assistenza e direzione gara a Cunettone di Salò.

Ci saranno anche diverse novità che verranno però svelate durante la conferenza stampa di presentazione, in programma giovedì 28 febbraio ore 11.00 all’interno del comune Salò. Alcuni dettagli riguardano il percorso, che quest’anno cambierà sensibilmente e verrà limato nel chilometraggio complessivo. Da sottolineare anche la variazione per la prova spettacolo, che non si svolgerà più nel kartodromo di Lonato.

Cresce quindi l’attesa per conoscere tutti i particolari del prossimo 1000 Miglia, con l’aspettativa importante alimentata dalla partecipazione nelle ultime edizioni, sempre superiore a quota 100 iscritti.

Fonte: AC Sport

27 Agosto 2022

Andrea Crugnola e Pietro Elia Ometto dominano il 45° Rally 1000 Miglia

27 Agosto 2022

A metà giornata Crugnola perentoriamente al comando

Con il patrocinio di
Regione Lombardia
Provincia di Brescia
Comunità Montana Valle Sabbia
Comune di Barghe
Comune di Bovegno
Comune di Brescia
Comune di Capovalle
Comune di Idro
Comune di Irma
Comune di Marmentino
Comune di Montichiari
Comune di Mura
Comune di Pertica Alta
Comune di Pertica Bassa
Comune di Provaglio Val Sabbia
Comune di Puegnago del Garda
Comune di Sabbio Chiese
Comune di Salò
Comune di Vestone
Comune di Vobarno