15 Dicembre 2021

Il 45° Rally 1000 Miglia si sposta in agosto.

Il 45° Rally 1000 Miglia si sposta in agosto.

Valido per il nuovo Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco il rally di Brescia si correrà il 26 e 27 agosto seguendo il nuovo format della massima serie tricolore italiana.

15.12.2021 – A seguito della riunione virtuale con gli organizzatori indetta da ACI Sport lo scorso 7 dicembre per la conferma dei calendari rally 2022, l’Automobile Club Brescia è orgoglioso di annunciare che il 45° Rally 1000 Miglia è stato confermato nel Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco 2022 e si svolgerà il 26 e 27 agosto prossimi.

Sono tante le novità legate a questa conferma. La prima è ovviamente il riconoscimento del lavoro svolto dallo staff organizzatore con l’inserimento del Rally 1000 Miglia nella massima serie tricolore. L’edizione numero 44, che ha sancito il ritorno sul più prestigioso palcoscenico tricolore, è stata valutata di ottimo livello e questo consente all’Ente bresciano di poter proseguire con grande slancio nel percorso intrapreso in questi anni, volto ad aumentare la popolarità e il prestigio di un evento storico come il Rally 1000 Miglia.

In seconda battuta la novità sarà il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco (CIAR), la serie che aggiorna l’attuale CIR Sparco e che, completamente su asfalto, rappresenterà di fatto il campionato maggiore per la specialità in Italia. Dalla sua prima edizione nel 1977 il Rally 1000 Miglia è stato per ben 30 edizioni nel calendario del campionato e il 2022 non farà che allungare questo importante palmares. Il nuovo CIAR Sparco varierà anche i regolamenti, con un chilometraggio allungato ed un format che si discosterà da quello degli ultimi anni.

Terzo importante cambiamento sarà lo spostamento in agosto. L’evento verrà anticipato di una settimana rispetto all’edizione di quest’anno passando dalla prima di settembre all’ultima di agosto. A livello storico si tratterà della prima volta in assoluto, dato che mai la manifestazione bresciana si era svolta nel mese estivo per eccellenza.

“Con il ritorno nel Campionato Italiano Rally della scorsa stagione – ha commentato il Presidente dell’Automobile Club Brescia Cav. Aldo Bonomi – abbiamo compiuto un importante step per il Rally 1000 Miglia e la riconferma nella massima serie tricolore per il 2022 è prima di tutto un orgoglio oltre che una responsabilità nei confronti degli appassionati, di Brescia e dei bresciani. Il primo augurio che ci facciamo è quello che la gara possa svolgersi con la presenza del pubblico, ma al di là di questo siamo già al lavoro per far sì che l’importante copertura televisiva che verrà garantita ai round del CIAR 2022 possa promuovere il nostro territorio con un percorso bello, tecnico e come sempre impegnativo”.

04 Settembre 2021

Stefano Albertini e Danilo Fappani firmano il 44° Rally 1000 Miglia

03 Settembre 2021

Crugnola primo leader dopo la SPS1 “Cave di Botticino”

Con il patrocinio di
Regione Lombardia
Regione Lombardia - Il Consiglio
Provincia di Brescia
Comune di Montichiari
Comune di Barghe
Comune di Botticino
Comune di Capovalle
Comune di Idro
Comune di Mura
Comune di Pertica Alta
Comune di Pertica Bassa
Comune di Provaglio Val Sabbia
Comune di Vestone
Comune di Vobarno