29 Marzo 2019

Comunicato stampa #4

Terminate le verifiche al 43° Rally 1000 Miglia

Sale la febbre per la prima del Campionato Italiano WRC che scatterà questa sera alle 19:30 dal Lungolago Zanardelli e affronterà la SSS1 Città di Salò alle 20:00. Assente Alessandro Perico per un imprevisto dell’ultimo momento è attesa una bella sfida per la vittoria con tanti equipaggi di livello.

Brescia, 29.03.2019 – Si appresta ad entrare nel vivo il 43° Rally 1000 Miglia, appuntamento di apertura del Campionato Italiano WRC valido anche per la Coppa ACI Sport di Zona con coefficente 2. Terminate le operazioni di verifica, saranno 104 gli equipaggi che si sfideranno sul percorso disegnato con abile mano tecnica da parte dell’Automobile Club Brescia.

Assente Alessandro Perico, il bergamasco decisamente atteso al via ha dato forfait all’ultimo momento per sopraggiunti impegni che non gli avrebbero consentito di prendere parte alla gara, la sfida per la vittoria si pnreannuncia particolarmente esaltante, con tanti piloti in lizza a partire da Luca Pedersoli e Anna Tomasi al via con la Citroën DS3 WRC che proveranno a riscattare il ritiro delle ultime due edizioni. Della partita anche i portacolori Bluthunder Racing Italy Corrado Fontana e Nicola Arena, sulla Hyundai i20 WRC NGnella nuova stupenda livrea HMI. Il pilota di Como lo scorso anno chiuse secondo e ha dalla sua una grande conoscenza della vettura coreana con la quale corre oramai da diverse stagioni. Osservati speciali anche Marco Signor con Patrick Bernardi (Ford Fiesta WRC/Sama Racing) alla luce dell’ambizioso progetto 2019 oltre a Simone Miele e Roberto Mometti, sulla Citroën DS3 WRC della Giesse Promotion, ex ufficiale, nella accattivante nuova livrea.

Sicuramente in prima linea tutti gli equipaggi bresciani, desiderosi di ben figurare nella gara di casa preparata nei minimi dettagli da mesi e per la quale un risultato potrebbe valere l’intera stagione sportiva. Nella lunga lista dei piloti di casa attenzione a Gianluigi Niboli navigato da Danilo Fappani sulla Ford Fiesta WRC della Mirabella Mille Miglia, oltre al nutrito gruppo in R5 con, tra gli altri, Pasquali-Pasquali (Skoda Fabia R5/Northon Racing) sulla berlinetta ceca della Loran che già ha primeggiato al Rally del Ciocco e Valle del Serchio, Mabellini-Lenzi (Hyundai i20 R5/Mirabella Mille Miglia) attesi al debutto in una gara completa con la R5 coreana e Loda-Pasini (Volkswagen Polo GTI R5) con la nuovissima arma di Wolfsburg.

La gara vivrà anche di stupende sfide in tutte le altre classi a partire dall’assalto dei 27 in classe R2B, dove i coltelli saranno affilatissimi per primeggiare alla luce dei tantissimi piloti locali tra i quali spiccano Saresera-Barone (Peugeot 208 R2B/Leonessa Corse), Trevisani-Muffolini (Peugeot 208 R2B/HP Sport) e Zigliani-Zigliani (Peugeot 208).

La gara, dopo lo shakedown che già questa mattina ha offerto le prime pillole di spettacolo e azione, entrerà finalmente nel vivo alle 19:30 di questa sera sul Lungolago Zanardelli con la partenza ufficiale in una delle location più scenografiche dell’intero campionato, a Salò. La parte glamour lascerà subito spazio alla sfida sportiva con la SSS1 Città di Salò che aprirà l’agonismo alle 20:00, lungo la storica salita a tornanti di Via Zette che già fu teatro del Circuito del Garda.

La prova inizierà con una prima parte spettacolo all’interno del parcheggio dell’ex Fonte Tavina, di fronte all’Hotel Ristorante Conca d’Oro. Dopo questo toboga, i concorrenti inizieranno la salita lungo via Zette, inframmezzata da alcune chicanes di rallentamento, fino alla rotonda del violino, dove affronteranno un percorso obbligato sfruttando le isole di traffico prima dell’arrivo.

L’ordine di partenza della SSS1 vedrà per primi al via Lunelli/Morelli (Suzuki Swift) con il numero 129. Seguiranno tutti i concorrenti fino al numero 38 Montini-Belfiore (Renault Clio S1600/R-Xteam). Da quel punto partiranno i concorrenti in ordine di numero dall’1 al 37. Questo solo per la spettacolo di apertura. L’elenco partenti per la seconda tappa sarà pubblicato questa sera al termine della giornata.

La SSS1 Città di Salò sarà trasmessa in diretta TV su Elive Brescia.Tv(Canale 16 del Digitale Terrestre) a partire proprio dalle ore 20:00 con il commento in diretta di Radio Studiopiù commentato da Walter Massa che intervisterà i protagonisti a fine prova. Oltre alla televisione, lo streaming sarà visibile anche sui canali social di Radio Studiopiù e ovviamente ascoltabilein FM sulle frequenze dell’emittente bresciana. Uno spettacolo sicuramente da non perdere.

Sul sito www.rally1000miglia.it e sui social dell’evento è già attiva una copertura in diretta con interviste, foto e video che continuerà per tutta la gara, oltre ovviamente al link per le classifiche in live timing per seguire in tempo reale l’evolversi dell’azione.

04 Settembre 2021

Stefano Albertini e Danilo Fappani firmano il 44° Rally 1000 Miglia

03 Settembre 2021

Crugnola primo leader dopo la SPS1 “Cave di Botticino”

Con il patrocinio di
Regione Lombardia
Regione Lombardia - Il Consiglio
Provincia di Brescia
Comune di Montichiari
Comune di Barghe
Comune di Botticino
Comune di Capovalle
Comune di Idro
Comune di Mura
Comune di Pertica Alta
Comune di Pertica Bassa
Comune di Provaglio Val Sabbia
Comune di Vestone
Comune di Vobarno